lunedì 4 maggio 2009

Epifanie e Prospettive - Dialoghi con Stè #23


Stè è occupato a sbrinarmi il frigorifero, quando:
«Hai presente quella tipa che ho conosciuto in chat?», mi dice.
«Quale?», gli dico.
«Quella della foto», mi dice.
«Quella in costume da bagno stesa sulla sdraio?», gli dico.
«Sì», mi dice.
«Quella col fisico da pin up?», gli dico.
«Lei», mi dice.
«Mora, denti bianchi, quarta di seno, coscia lunga?», gli dico.
«Esattamente», mi dice.
«La dottoranda in filologia?», gli dico.
«Proprio lei», mi dice.
«Allora?», gli dico.
«Be’, le ho mandato anch’io una foto ed è sparita», mi dice.
«Hm, c’era da aspettarselo», gli dico.
«Una tua foto», mi dice.
«Aveva l’alluce valgo», gli dico.


5 commenti:

SunOfYork ha detto...

sei una meraviglia del creato, socio. qualsiasi donna - con o senza alluce valgo - dovrebbe cadere ai tuoi piedi.

sun

Giu ha detto...

Infatti Sun.
Cadono tutte ai miei piedi.
Il problema è che non si rialzano.

SunOfYork ha detto...

le femmine sono incredibilmente stupide

Pereira ha detto...

secondo me aveva anche il labbro leporino...

le sode caustiche ha detto...

le femmine sono incredibilmente stupide...e ai maschi le cosce lunghe e le quarte misure fanno proprio un baffo, mi pare...;)